istituzionale

MC_001

MC_002

MS0_3715

MS0_5808

MS0_5898

MS0_6543

MS0_6764

MS09816_2

IMG_7156

IMG_7083

IMG_4890

IMG_4896

IMG_4955

IMG_5814

IMG_6329

IMG_6333

IMG_6447

IMG_6640

TS_001

Corsa all’Anello, Giorgione e le Cronache di Narni

La città ha accolto il cuoco con grande entusiamo. Domani torna il mercato medievale e tanti altri eventi

NARNI 28 aprile 2017 – E’ tornato a Narni per la terza volta e la città l’ha accolto con grande entusiasmo. Il cuoco Giorgio Barchiesi, meglio conosciuto come Giorgione il 26 ed il 27 aprile è stato nelle taverne ed alla Rocca Albornoz per girare una puntata speciale del suo fortunato programma in onda su Gambero Rosso Channel (Sky) intitolata “Giorgione – Le Cronache di Narni”. La puntata è il sequel di quella andata in onda lo scorso anno che ha avuto grande successo di pubblico.
Il cuoco ha regalato tre ricette ai capo priori di Mezule, Fraporta e Santa Maria Gabriele Chieruzzi, Federico Sernicola e Danilo Regis per riabilitarsi agli occhi della città (nella scorsa serie era stato imprigionato) e venire scarcerato. Grande festa poi alla Loggia degli Scolopi per la sua liberazione. Giorgione è stato protagonista anche dell’aperitivo offerto dall’associazione produttori di ciliegiolo di Narni che è ormai diventato un appuntamento della tradizione del programma della Corsa all’Anello. Tra battute goliardiche e brindisi il cuoco ha animato la serata, recandosi poi come di consueto nelle taverne ed in giro per la città per le foto di rito con i suoi fans.
Intanto la 49esima edizione della Corsa all’Anello prosegue con una serie di appuntamenti da non perdere. Domani, sabato 29 aprile, a partire dal pomeriggio tornerà il mercato medievale in piazza dei Priori che sarà aperto anche il 30 aprile e l’1 maggio. Domani ci sarà l’allestimento di un accampamento medievale, area giochi medievali e workshop di scrittura medievale con l’Accademia del Medioevo. Saranno presenti anche in questa occasione banchi enogastronomici provenienti dai produttori dei Sibillini. Alle 16 in Cattedrale ci sarà “Echi dal Medioevo: i di-segni cosmateschi dell’antico pavimento della Ecclesia Cathedralis”, incontro con Stefania Furelli e Simone Deturres. Alle 22 per le vie del centro storico ci sarà il corteo storico dei piccoli ed alle 21.30 in via Cocceio Nerva il terziere Mezule aprirà la serie delle giornate medievali con “Obsidione – quando Narni fu rubata”.

RSS
Facebook
Google+
Twitter
YouTube
Instagram