istituzionale

MC_001

MC_002

MS0_3715

MS0_5808

MS0_5898

MS0_6543

MS0_6764

MS09816_2

IMG_7156

IMG_7083

IMG_4890

IMG_4896

IMG_4955

IMG_5814

IMG_6329

IMG_6333

IMG_6447

IMG_6640

TS_001

Corsa all’Anello, successo per il Teatro del Ramino

La compagnia ha messo in scena ieri sera “Jacopo e Tebaldo”, spettacolo ispirato al Cammino di Santiago

NARNI 7 maggio 2017 – Grande successo per “Jacopo e Tebaldo”, spettacolo messo in scena ieri sera dalla compagnia Teatro del Ramino in piazza dei Priori che ha fatto da cornice ad uno dei momenti più suggestivi della 49esima edizione della Corsa all’Anello.
Lo spettacolo, ispirato al Cammino di Santiago ed ai cavalieri templari, ha rapito l’attenzione del pubblico presente, affascinato dalle coreografie messe in scena dagli artisti. Trampoli, combattimenti, fuochi, luci ed effetti pirici hanno animato la magica esibizione del teatro di strada che ancora una volta ha suggellato la scelta vincente fatta dalla segreteria coreografica dell’Ente Corsa all’Anello che ogni anno cerca di mettere in programma gli spettacoli ad ambientazione medievale migliori che si trovano in giro per la Penisola.
Gli artisti hanno saputo trasmettere al pubblico l’emozione di aver effettuato una grande impresa facendo il Cammino di Santiago con i trampoli, tra sogni, incubi, la paura di non farcela e la forza di andare avanti. Gli artisti del Teatro del Ramino tra fuoco e colore hanno saputo raccontare una storia importante, catapultando gli spettatori in un mondo magico. “Per fare uno spettacolo sul pellegrinaggio – hanno spiegato – si poteva leggere una guida o un libro, noi abbiamo preferito viverlo”.
Il Teatro del Ramino è un teatro di piazza e realizza spettacoli con trampoli, musica, fuochi vivi e pirici con ambientazione medievale. Artisti instancabili in viaggio attraverso il tempo. Illuminiamo con gocce ardenti di fuoco il buio dei secoli. “Siamo usciti – dicono di loro –  dalle saghe più avvincenti di tutti i tempi. Veniamo dai vostri sogni armati di spade ardenti sguainate contro i vostri incubi. Siamo cavalieri, dame, mostri, negromanti, eroi”.
La regia dell’incisione delle voci attoriali ed i testi sono stati curati da Anna Gelsomino.

RSS
Facebook
Google+
Twitter
YouTube
Instagram