istituzionale

MC_001

MC_002

MS0_3715

MS0_5808

MS0_5898

MS0_6543

MS0_6764

MS09816_2

IMG_7156

IMG_7083

IMG_4890

IMG_4896

IMG_4955

IMG_5814

IMG_6329

IMG_6333

IMG_6447

IMG_6640

TS_001

Corsa, premio Ciliegiolo alla scuderia vincente

L’associazione Produttori Ciliegiolo Narni donerà tre giubbotti tecnici ai cavalieri che vinceranno l’anello d’argento

NARNI 10 maggio 2017 – Quest’anno per la prima volta verrà consegnato il “Premio Ciliegiolo di Narni” alla scuderia del terziere che domenica 14 maggio vincerà la 49esima edizione della Corsa all’Anello. La consegna avverrà al San Girolamo al termine della giostra equestre. Il premio consiste in tre giubbotti tecnici e una targa che verranno regalati dall’Associazione Produttori Ciliegiolo Narni ai cavalieri e che avranno il marchio del Ciliegiolo di Narni. Inoltre, a tutte e tre le scuderie verranno date in dono tre casse di vino ciliegiolo.
L’idea è nata dall’associazione che ha voluto in questo modo suggellare la collaborazione costante con l’Ente Corsa all’Anello ed i terzieri. Il ciliegiolo e la Corsa all’Anello sono infatti sempre più vicini. Le osterie dei terzieri hanno inserito nei menù il vino dei produttori dell’associazione e durante i festeggiamenti ci sono ogni anno diversi eventi per la promozione del ciliegiolo, come ad esempio l’aperitivo con lo chef Giorgione.
“Siamo molto contenti – ha affermato il presidente dell’associazione Leonardo Bussoletti – dell’istituzione del premio. Così come il vignaiolo lavora a lungo per ottenere il suo vino, così il cavalieri si impegnano tutto l’anno per vincere l’anello d’argento. Sulla scia di questa metafora abbiamo voluto istituire il premio che sarà anche l’occasione per ricordare la terza edizione dell’evento Ciliegiolo d’Italia che si svolgerà a Narni il 20 ed il 21 maggio”.
Una bella iniziativa, che ha incontrato anche la soddisfazione dell’Ente Corsa all’Anello. “L’iniziativa – ha affermato il responsabile della segreteria tecnica Filippo Miliacca – è senza dubbio lodevole. La collaborazione con l’associazione si sta consolidando sempre di più ed il prossimo anno possiamo pensare per il cinquantennale a nuovi progetti”.   

RSS
Facebook
Google+
Twitter
YouTube
Instagram