istituzionale

MC_001

MC_002

MS0_3715

MS0_5808

MS0_5898

MS0_6543

MS0_6764

MS09816_2

IMG_7156

IMG_7083

IMG_4890

IMG_4896

IMG_4955

IMG_5814

IMG_6329

IMG_6333

IMG_6447

IMG_6640

TS_001

Rivincita, al via le investiture dei cavalieri

Domani inizierà Fraporta nella chiesa di San Francesco, seguita mercoledì e giovedì da Santa Maria e Mezule

NARNI 19 giugno 2017  – A partire da domani, martedì 20 giugno, nelle chiese simbolo dei terzieri si terranno le benedizioni ed investiture dei cavalieri di Fraporta, Santa Maria e Mezule che sabato 24 giugno disputeranno La Rivincita allo stadio San Girolamo.
Ad iniziare domani sera alle 21.30, sarà il terziere Fraporta, che con una cerimonia liturgica officiata da don Sergio Rossini nella chiesa di San Francesco procederà alla benedizione dei suoi tre cavalieri Jacopo Rossi, Alessandro Scoccione e Luca Paterni. Il corteo che accompagnerà i cavalieri sarà formato dal capo priore Federico Sernicola, dal priore Giuseppe Ratini, dal gruppo delle dame degli anelli, dalle famiglie dei Marinata, Montoro e Scotti in rappresentanza dei tre cavalieri e dalle guardie. Il corteo ripartirà poi alla volta della Cattedrale dove i cavalieri doneranno tre rose ricevute per mano della dama degli anelli, a San Giovenale in segno di devozione.
Mercoledì 21 giugno alle 21.30 toccherà ai tre cavalieri di Santa Maria. Diego Cipiccia, Tommaso Suadoni e Marco Elefante, che si recheranno nella chiesa di Santa Maria Impensole per ricevere la benedizione del parroco Don Sergio Rossini. Si procederà poi con l’investitura e a seguire, come di consueto, il corteo formato dal capo priore Danilo Regis, dalla priora Pamela Raspi, dai porta lance, i nobili delle famiglie dei Cardoli, Cesi e Capitone e dal gruppo delle dame degli anelli accompagneranno i cavalieri in Cattedrale per la consegna delle tradizionali rose a San Giovenale.
A chiudere il ciclo delle benedizioni dei cavalieri sarà Mezule giovedì 22 giugno alle 21,30 nella chiesa di Santa Margherita. Il corteo, rigorosamente bianco e nero, sarà formato dal gruppo bianconero degli anelli,dal capo priore Gabriele Chieruzzi, dal priore Cesare Antonini e dal cerimoniere, che accompagneranno i fantini Fabrizio Fani, Mirko Concetti ed Ernesto Santirosi  nella chiesa simbolo del terziere per ricevere la benedizione da parte del parroco Don Sergio Rossini e partecipare alla solenne cerimonia dell’investitura. Al termine della cerimonia il corteo sfilerà per i vicoli del terziere illuminati dalle fiaccole per poi recarsi al Duomo. Qui i tre cavalieri doneranno le tre rose a San Giovenale.

RSS
Facebook
Google+
Twitter
YouTube
Instagram