Ente

About our Event

Ente Corsa all'Anello

L’Ente Corsa all’Anello è l’organo deputato all’organizzazione e alla gestione di uno degli appuntamenti più belli e suggestivi non solo per Narni ma per tutto il mondo delle giostre storiche.

Nel corso di una cerimonia in costume, che si svolge presso il suggestivo ambiente della Cattedrale, il “Consiglio Maggiore” della Corsa all’Anello di Narni designa i nuovi Priori dei terzieri cittadini di Mezule, Fraporta e Santa Maria e i rappresentanti del “Consiglio di Credenza”, vale a dire il direttivo dell’Ente Corsa all’Anello che, come ogni anno, organizza e promuove le manifestazioni della Festa in onore del Patrono San Giovenale. La cerimonia, preceduta e seguita da un Corteo Storico in costume medievale, si svolge secondo gli antichi riti dettati dagli Statuti Comunali del 1371: i 60 rappresentanti del “Consiglio Maggiore”, 20 per ogni terziere, eletti dal popolo, esprimono il loro voto introducendo in una borsa di seta delle palline (palluctae) di cera contenenti le carte (brevicula), ove vengono indicati i nomi dei 6 signori (Capo Priore e Priore) chiamati a ricoprire le più alte cariche in seno ai terzieri.

Il “Consiglio di Credenza” viene nominato con un diverso meccanismo: il Podestà, la cui carica è attribuita di diritto al sindaco di Narni, propone ai Consiglieri una rosa di nomi da eleggere; i 60 membri del Consiglio Maggiore votano apponendo in un’urna di legno una fava di color scuro, in caso di voto negativo, o di colore chiaro, nel caso di voto favorevole. La durata del mandato degli eletti del “Consiglio di Credenza” e del “Consiglio Maggiore” è di tre anni.

I membri dell'attuale "Consiglio di Credenza", in carica nel triennio 2014/2017(*) sono:

(*) In occasione della 50ª edizione della Corsa all’Anello che si terrà nel Maggio del 2018, il Consiglio di Credenza viene prorogato fino al 2018 mentre per i terzierei rimane fissata la scadenza delle cariche per il 2017.

Copyright © 2018 by Ente Corsa all'Anello - Narni (TR). Tutti i diritti sono riservati.