Benedizione cavalieri del Terziere Fraporta

Mercoledì 9 Maggio – ore 21:30 Chiesa San Francesco
“Benedizione dei Cavalieri del Terziere Fraporta”

La cerimonia avverrà alle 21.30 nella chiesa di San Francesco, dove arriverà il corteo che accompagnerà i tre cavalieri giostranti Alessandro Scoccione, Luca Paterni e Massimo Gubbini che verranno benedetti dal parroco Don Sergio Rossini. La cerimonia religiosa terminerà con l’investitura dei cavalieri che verrà effettuata dal capo priore Giuseppe Ratini, accompagnato dal priore Simone Trombetta, che farà anche un discorso dedicato ai suoi fantini. Il corteo si recherà poi al Duomo per portare la tradizionale rosa a San Giovenale, patrono della città.
Il terziere rossoblù festeggia la 50esima edizione della Corsa all’Anello proponendo per la benedizione dei cavalieri un corteo con personaggi e abiti della lunga tradizione della festa narnese: sfileranno figuranti “storici” del terziere con indosso abiti del “corteo vecchio” creati nel primo periodo della Corsa, negli anni Settanta ed Ottanta, “curati, amati e conservati – come hanno spiegato dal terziere – nel tempo nella sartoria di Fraporta”.
Il corteo verrà aperto come sempre dai musici seguiti dal primo alfiere e dalla storica coppia rossoblù. Sfileranno poi tutti i priori che si sono succeduti negli anni, i primi cavalieri giostranti che accompagneranno gli attuali fantini che disputeranno la gara del 13 maggio e un gruppo di nobili dame, anch’esse figure che hanno segnato la storia del corteo storico fraportano. Chiuderanno il corteo il gruppo danza La Pazzia del Ballo e gli Sbandieratori. “Il corteo – hanno concluso dal terziere – rappresenterà Fraporta e la sua storia”.
Si ricorda che, secondo il piano di sicurezza, l’accesso al pubblico nella chiesa di San Francesco sarà limitato e potranno accedere solo 150 persone. L’ingresso al Duomo sarà consentito invece solo ai costumanti.