Corsa all’Anello

Domenica 13 Maggio – ore 16:00 Stadio San Girolamo (Campo de li Giochi)
“Corsa all’Anello”

È giunta l’ora della grande sfida che decreterà il vincitore della 50ª edizione della Corsa all’Anello. Alle ore 16:00 presso lo stadio San Girolamo, dopo l’arrivo del corteo storico che partirà da piazza dei Priori alle 14:30, l’esibizione dei gruppi storici della festa e dei Lancieri di Montebello, si terrà la Corsa all’Anello in cui si sfideranno fino all’ultimo anello i cavalieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria.

Nell’avvincente gara equestre i cavalieri si scontreranno in un duello diretto. La gara consiste nell’infilare con la lancia un anello sospeso su un braccio meccanico. La caratteristica della corsa è la velocità e la tecnica. Ciascun fantino di terziere deve battere quello dell’altro terziere sul tempo per arrivare prima ad infilare l’anello. Rapidità, buona mira e freddezza sono le armi vincenti del cavaliere che deve infilare l’anello di 10 cm di diametro al galoppo. Un dispositivo elettronico sgancia automaticamente l’anello avversario quando al terzo giro l’altro viene preso dal primo dei cavalieri che arriva sul porta anelli.

La gara si svolge su un tracciato ellissoidale dove ciascun fantino sfida gli altri con gare uno contro uno su tre giri e tre tornate. Ogni anello conquistato ha un punteggio, vince il terziere che al termine delle tornate ha totalizzato più punti. La gara si svolge in tre tornate, ognuna formata da tre gare dirette e decreterà il vincitore dell’anello che “ne vanterà gloria per l’anno intero”.