Corsa, continua la collaborazione con Miami: oggi conferenza su Dante

NARNI 19 ottobre 2021 – Oggi, martedì 19 ottobre, alle 16 orario statunitense (22, orario italiano) la professoressa Sara Piccolo Paci terrà una conferenza da remoto intitolata “Weren’t Dante’s Devils Fashionably Dressed? Temptations and Damnations in Medieval Iconographies”, rivolta agli studenti delle scuole di Miami ed ai consolati italiani presenti negli Stati Uniti.

 L’immaginario dell’Inferno di Dante ha plasmato la strada su come guardiamo l’immagine del diavolo e, spesso, è solo qualcosa di “spaventoso”. Ma come venivano realmente rappresentati i diavoli in epoca medievale? Quali paure volevano suscitare? Il loro “look” era sempre lo stesso, o anche il diavolo stesso era vestito alla moda? La moda trasmetteva un’idea di comportamento peccaminoso e, in questo caso, come si esprimeva nelle immagini contemporanee? E, infine, che dire dell’influenza dell’immaginario dantesco sulla moda contemporanea? Analizzeremo e impareremo a guardare insieme i significati profondi dietro un concetto solo apparentemente facile da guardare.

La conferenza, inserita tra gli eventi della Settimana della Lingua Italiana, rientra nella collaborazione tra Odli, Consolato Italiano di Miami e Associazione Corsa all’Anello, iniziata all’inizio del 2021 con lo spettacolo dedicato a Dante Alighieri “Dante 700 – Inferno – E quindi uscimmo a riveder le stelle”, diffuso nelle scuole e nelle università della circoscrizione consolare di Miami in cui si insegna italiano e proseguito con la mostra degli abiti del corteo storico narnese, che rimarranno esposti fino al 31 ottobre all’Istituto di Moda Marangoni, sede di Miami, per poi venire trasferiti dal 4 novembre al 12 dicembre alla Florida Atlantic University che si trova a Boca Raton, sempre in Florida.

Sara Paci Piccolo è docente di Storia dell’Arte e dell’Abbigliamento, Sociologia della Moda, Storia del Cristianesimo e delle Religioni, Tecniche di Sartoria Storica, per il Polimoda di Firenze, il Fashion Institute of Technology di New York/Firenze e molti altri istituti di formazione superiore.

Tra le sue pubblicazioni: Parliamo di Moda (Bologna, 2004); Storia delle Vesti Liturgiche, Forma, Immagine e Funzione (Milano, 2008, tradotto in portoghese, 2021); Rosa Sine Spina, i fiori simbolo di Maria tra arte e mistica (Milano, 2015); Death dress You anew: Fashion as Transience and limit of Human Life in Christian Literature and iconographies between the Twelfth and Nineteenth Centuries (Bloomsbury, London-Oxford-New York-New Delhi-Sydney, 2017); Le Virtù della Vanità, Il Trecento (Sarzana, 2019); Vestirsi (Assisi, 2021).