Corsa, il programma del Festival delle Arti del Medioevo

NARNI – L’associazione Corsa all’Anello ha reso noto il programma del Festival delle Arti del Medioevo che si terrà in centro storico dal 3 al 6 settembre. Oltre i workshop presentati nei giorni scorsi, le cui iscrizioni saranno aperte fino al 31 agosto (tutte le info su www.corsallanello.it), ci saranno installazioni, mostre (visitabili per tutto il mese di settembre), proiezioni, ricostruzioni di ambienti medievali, conferenze, mercati ed eventi gastronomici. Il festival sarà una rassegna della storia e della cultura medievale narnese, per testimoniare l’attaccamento della città alle proprie tradizioni ed alla Corsa all’Anello. L’edizione speciale vuole catturare attimi da immortalare e da consegnare alla storia perché non vadano mai persi, ma solo “fermati”, in attesa di poterli nuovamente vivere.

PROGRAMMA DEGLI EVENTI – Giovedì 3 settembre alle 17 alla Rocca Albornoz ci sarà l’inaugurazione della mostra “De festivitatibus custodiendis: La consegna dei ceri” ed alle 17,30 alla torre campanaria della Cattedrale di San Giovenale verrà inaugurato “I Suoni della Corsa all’Anello”, momenti di ritmo e musicalità dai gruppi musici del terziere Mezule e dei Milites Gattamelata. Alle 18 al teatro comunale si terrà “La meraviglia del Teatro tra Devozione e Rappresentazione”, note sulle rappresentazioni teatrali tra medioevo e rinascimento, una conferenza a cura del Centro Studi Teatro Medievale e Rinascimentale. I relatori saranno Tadeusz Lewicki, Università Pontificia Salesiana, Giuseppe Rocca, Accademia Nazionale d’Arte Drammatica ‘Silvio D’Amico’, Elisabetta Gnignera, ricercatrice indipendente di storia del costume. Alle 18,30 in centro storico (partenza e prenotazioni in loco dalla Loggia dei Priori) ci sarà l’inaugurazione di “De festivitatibus custodiendis: Il popolo delle Arti e dei Mestieri”, percorso fra le ricostruzioni degli ambienti medievali: armaiolo, ceraro, dipintore, falegname, giardino dei semplici, speziale, vasaio. A partire dalle 19 all’Orto di poca considerazione del Palazzo dei Priori ci sarà “Le pergamene raccontano…”  “Ante-Caffè letterario”, lettura degli inediti articoli della rubrica della Corsa all’Anello, che verrà ripetuta anche i giorni seguenti alla stessa ora. Alle 19,30 alla Sala Digipass di Palazzo dei Priori sarà la volta di “Recitar cantando”, proiezioni degli spettacoli teatrali “Centro Studi Teatro Medievale e Rinascimentale”. Alle 21 al Palazzo del Podestà di Palazzo dei Priori si terrà la proiezione inaugurale del Festival delle Arti del Medioevo ed alle 21,30, sempre in Piazza dei Priori ci sarà l’overture “Dante e Petrarca a Narni. La Musica della Poesia e la Poesia della Musica”, concerto a cura del Centro Studi sull’Ars Nova Marcello Masini di Certaldo e l’associazione culturale la Terzina.

Venerdì 4 settembre alle 17.30  alla torre campanaria della Cattedrale di San Giovenale ci sarà “I Suoni della Corsa all’Anello”, momenti di ritmo e musicalità dal gruppo musici del terziere Fraporta. Alle 18 in centro storico (partenza e prenotazioni in loco dalla Loggia dei Priori) si terrà l’naugurazione di “De festivitatibus custodiendis: i nobili della vita cortese”, percorso fra le riproposizioni dei momenti della Corsa all’Anello: corteo storico, gli anelli e i bravii, l’investitura dei cavalieri, la famiglia Marinata. Alle 18 al teatro comunale si terrà “Di Atti ben composti e di dolci gesti”, conferenza su nuovi studi sulla danza medievale a cura di Maria Cristina Esposito, mentre dalle 18 alla sala Digipass di Palazzo dei Priori ci sarà “Recitar cantando”, proiezioni degli spettacoli teatrali del “Centro Studi Teatro Medievale e Rinascimentale”. Alle 21 alla Loggia dei Priori al  Palazzo dei Priori si terrà “Giullarate dal 1214”, animazione a cura del Paggio dei Clerici Vagantes.

Sabato 5 settembre, a partire dalle 16 in piazza dei Priori verrà allestito il mercato medievale delle Arti e dei Mestieri con animazione a cura degli arcieri Milites Gattamelata Narni, di Le Lame di Albornoz, della Compagnia de lo Grifone, della Compagnia Nova Carmina dell’associazione culturale Concertino e degli sbandieratori di Narni. Alle 16 alla Sala Digipass del Palazzo dei Priori ci sarà “Recitar cantando”, proiezioni degli spettacoli teatrali del “Centro Studi Teatro Medievale e Rinascimentale”. Alle 17,30 alla torre campanaria della Cattedrale di San Giovenale, nuovo appuntamento con “I Suoni della Corsa all’Anello”, momenti di ritmo e musicalità dal gruppo musici del Terziere Santa Maria. Alle 21 in piazza Marconi ci sarà “Alchimie di fuoco”, spettacolo della Compagnia de lo Grifone.

Domenica 6 settembrea partire dalle 10 verrà allestito in piazza dei Priori il mercato medievale delle Arti e dei Mestieri con animazione. Alle 10.30 alla torre campanaria della Cattedrale di San Giovenale si terrà “I Suoni della Corsa all’Anello”, momenti di ritmo e musicalità dal Gruppo Musici Comunale. Alle 11 all’Auditorium Bortolotti si terrà “Evoluzione del Tamburo, dalla Corsa all’ Anello prima edizione in poi”, laboratorio tecnico a cura di Claudio Capitoli sul miglioramento armonico dello strumento e presentazione del suo nuovo modello. Alle 21 in Piazza dei Priori, Palazzo del Podestà ci sarà la proiezione chiusura Festival delle Arti del Medioevo.

OFFERTA GASTRONOMICA – Il terziere Mezule proporrà tutti i giorni insieme al Ristorante il Gattamelata a piazza Pozzo della Comunità il menù tipico della tradizione locale e delle osterie mezulane e la tipica focaccia bianca al forno medievale in vicolo I Aspromonte.

Venerdì 4 settembre alle 19.30 al Chiostro di Sant’Agostino si terrà “Ciliegiolo 4 Art”. La cantina Leonardo Bussoletti inaugurerà il restauro della seconda lunetta al chiostro della Chiesa di Sant’Agostino. Seguirà degustazione dei vini dell’azienda curata da Antonio Boco di Gambero Rosso, ospite Andrea Amadei di Decanter Rai Radio 2. Ingresso ad invito.

Alle 20,30 il terziere Fraporta proporrà “Banchetto a Palazzo”, fedele riproposizione di banchetto medievale con pietanze dai ricettari originali e intrattenimenti fra i vari servizi. Prenotazione obbligatoria, massimo 50 posti disponibili.

Alle 21,30 all’ Orto di poca considerazione del Palazzo dei Priori ci sarà “Al contadino non far sapere… Quando i piatti della tradizione diventano per tutti”, cooking show con degustazione gratuita su prenotazione dei piatti tipici delle taverne in versione senza glutine. In collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia, su prenotazione.

Sabato 5 settembre alle 18 alla Sala Digipass di Palazzo dei Priori si terrà “Riso, miglio, castagne e cannella. Viaggio nella cucina medioevale senza glutine”, conferenza a cura della Associazione Italiana Celiachia Umbria. Degustazione gratuita su prenotazione.

Alle 20 in Piazza XIII Giugno ci sarà “Sodales convivium”, cena dei soci del terziere Santa Maria, su prenotazione.

Tutti i numeri per info e prenotazioni sono consultabili sul sito ufficiale della Corsa all’Anello www.corsallanello.it.