E’ narnese l’artista della Pergamena d’Autore

NARNI 9 novembre 2021 – È Fabiola Cornice l’artista che dipingerà la Pergamena d’Autore, il riconoscimento che sarà assegnato ai vincitori delle varie categorie del premio nazionale “Miglior Cavaliere d’Italia”, in programma il prossimo 27 novembre a Narni. Il premio è stato ideato dall’aretino Roberto Parnetti, persona conosciuta per la sua passione nel mondo delle rievocazioni storiche cavallersche, attraverso il progetto “Si dia inizio al torneamento – Giostre, Quintane e Palii d’Italia”.

L’artista prescelta per questa quarta edizione del premio, il solo in ambito nazionale, è nativa di Narni. Autodidatta, ha iniziato a dipingere a 6 anni e, da allora è cominciato il suo percorso di ricerca della massima espressione.

Negli anni ha utilizzato varie tecniche e supporti: dalla tempera su carta al carboncino attraverso anche la tempera a china fino a quella ad olio su tela e tavola.

Nel corso degli ultimi anni ha inizato anche la pittura su tessuti, pietra legno e tamburi, realizzando lavori ed opere per il terziere Santa Maria della Corsa all’Anello di Narni. La collaborazione con il terziere ha permesso l’approfondimento delle conoscenze di stili e tecniche pittoriche antiche.

 Ammaliata dall’immensità della pittura di Leonardo da Vinci, nelle sue opere ama raccontare lo stato d’animo che sia gioia o tristezza, solitudine o felicità attraverso la perenne ricerca di un linguaggio personale.

L’albo degli artisti che hanno dipinto la Pergamena d’Autore riporta i nomi di Paola Imposimato di Firenze (prima edizione del premio del 2017 con la cerimonia di premiazione fatta ad Ascoli Piceno), Giuseppe di Camillo di Sulmona (seconda edizione 2018 a Sulmona) e Sara Guerrini di Firenze (terza edizione 2019 fatta a Foligno).