Secondo Aevo, successo per l’apertura

NARNI 28 agosto 2021 – La Corsa all’Anello è ripartita da Secondo Aevo con una serie di eventi di apertura che ne hanno sancito e festeggiato la rinascita dopo la fermata dovuta all’emergenza covid – 19. Tutti gli eventi hanno riscosso grande successo, con il sold out della cerimonia di apertura.

Venerdì pomeriggio, alle 18 la manifestazione, che durerà fino al 5 settembre quando si terrà la giostra equestre al Campo de li Giochi, è iniziata con la tradizionale lettura del bando dalla loggia di Palazzo dei Priori. Per l’occasione, un banditore d’eccezione: il sindaco Francesco De Rebotti, che con grande emozione ha letto il bando alla sua città. Un gesto che ha voluto testimoniare proprio la ripartenza dopo un periodo difficile.

Subito dopo si è tenuto a Palazzo dei Priori il primo appuntamento con “Gli aperitivi delle pergamene”, introdotto dai saluti della presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, a Narni per la prima volta, proprio in occasione degli eventi d’apertura dell’edizione agostana della Corsa all’Anello (era presente anche alla lettura del bando), che ha tenuto a battesimo con orgoglio. Con lei, il sindaco De Rebotti ed il presidente dell’Associazione Corsa all’Anello Federico Montesi. Presenti all’aperitivo anche il senatore Luca Briziarelli, l’assessore regionale Enrico Melasecche ed i consiglieri regionali Eleonora Pace, Francesca Peppucci ed Eugenio Rondini. L’aperitivo è stato organizzato in collaborazione con l’Istituto Casagrande di Terni che l’Associazione Corsa all’Anello ringrazia.

 La serata è continuata con la cerimonia di apertura “Velut Arbor Aevo” che si è tenuta allo stadio Moreno Gubbiotti (ex San Girolamo). Un grande successo, testimoniato dalla presenza di un pubblico emozionato che ha incitato ed applaudito tutti i gruppi della Corsa all’Anello che si sono esibiti in un evento carico di pathos.