fbpx

Tag: corsa all’anello

Corsa storica 2022, vince Minestrini di Mezule

Corsa storica 2022, vince Minestrini di Mezule

NARNI 3 maggio 2022 – E’ Federico Minestrini del terziere Mezule il vincitore dell’edizione 2022 della corsa storica che ha avuto luogo oggi pomeriggio in piazza dei Priori. Il cavaliere bianconero (responsabile della scuderia mezulana insieme a Simone Galletti) è stato l’unico ad aver centrato con grande maestria l’ultimo anello di tre centimetri di diametro, portando a casa la vittoria.

Dodici sono stati i cavalieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria che hanno partecipato alla gara e dieci di loro hanno infilato il primo anello di dieci centimetri di diametro, mancato dal cavaliere di Mezule Lorenzo Proietti e da quello di Fraporta Giulio Martelli.

Il secondo anello di otto centimetri di diametro è stato invece centrato da nove cavalieri, eliminando Luca Paterni di Fraporta. Il terzo anello, di sei centimetri di diametro è stato centrato da sei cavalieri, eliminando Jonathan Anselmicchio e Cesare Bonanni di Santa Maria ed Ernesto Wilmi Santirosi di Mezule.

Così l’ultimo anello, quello quasi impossibile da prendere perché con i suoi tre centimetri di diametro entra solo sulla punta della lancia dei cavalieri, ha visto scontrarsi i sei cavalieri, nell’ordine di partenza Leonardo Piciucchi di Fraporta, Luca Chitarrini di Mezule, Tommaso Finestra di Mezule, Jacopo Matticari di Santa Maria, Federico Minestrini di Mezule e Tommaso Suadoni di Santa Maria.

Solo Minestrini ha centrato l’anello, vincendo la corsa storica. Il fantino bianconero è stato premiato dalla consigliera regionale Eleonora Pace. Per l’occasione è stato premiato con l’anello d’argento anche Eugenio Santucci, ragazzo di Magliano Sabina che prima della gara ha debuttato in pista con grande coraggio, coranando il suo sogno e centrando l’anello.

LEGGI ANCHE:
Messa, processione e corsa storica: gli eventi del 3 maggio

Fraporta benedice i suoi cavalieri

NARNI 3 maggio 2022 – Domani, 4 maggio, prenderà il via la benedizione dei cavalieri del terziere Fraporta. La cerimonia si svolgerà alle 21.30 nella chiesa di San Francesco e vedrà la benedizione e l’investitura dei cavalieri che domenica 8 maggio scenderanno in campo per disputare la Corsa all’Anello. Si tratta di Luca Paterni, Leonardo Piciucchi e Jacopo Rossi.

Il corteo sarà formato dai musici, dal gruppo delle dame rossoblù capitanato dalla dama degli anelli che per l’occasione sarà Maria Costanza Micheli, dal capo Priore Giuseppe Ratini, dal priore Andrea Massarelli e dal portagonfalone Gianni Lucchetti si dirigeranno nella chiesa che si trova nel cuore del terziere per la benedizione che verrà data ai cavalieri dal parroco Don Sergio Rossini.

I cavalieri arriveranno in chiesa accompagnati dalle loro famiglie Scotti, Marinata e Montoro. Durante la benedizione di Fraporta verranno letti due emozionanti testi tratti dal Decamerone di Boccaccio, sulla peste, e dal Paradiso della Divina Commedia di Dante Alighieri, rispettivamente da Amedeo Carlo Capitanelli e Maria Luigia Grisci. I tre fantini, accompagnati poi dall’intero corteo si recheranno in Cattedrale per consegnare come da tradizione una rosa a San Giovenale, insieme ad un drappo.

LEGGI ANCHE:

Arriva la benedizione dei cavalieri di Santa Maria

Corsa, Mezule concluderà il ciclo delle benedizioni

Boom di visitatori nel weekend

NARNI 3 maggio 2022 – Nel fine settimana scorso si sono susseguiti una serie di eventi che hanno portato in città migliaia di visitatori. Sono state molto apprezzate le giornate medievali dei terzieri di Mezule e Fraporta. Bene anche la conferenza “La rinascita dopo la peste” che ha suggellato la collaborazione con il Festival del Medioevo di Gubbio.

Tanti altri gli eventi che si sono susseguiti ed hanno animato il centro storico affascinando i visitatori: il battesimo del terziere Santa Maria, le danze medievali, gli aperitivi delle pergamene ed l’esibizione dei piccoli musici.
Successo anche per l’arte della guerra, combattimenti scenici per le vie del centro storico, a cura della Compagnia della Fiera.

Ieri, 2 maggio, con l’offerta dei ceri in Cattedrale sono iniziati i festeggiamenti per il patrono San Giovenale che proseguiranno oggi con la messa solenne, la processione e la corsa storica.

SCOPRI IL PROGRAMMA

Corsa, effettuate le prove ufficiali al Campo de li Giochi

NARNI 25 aprile 2022 – Oggi pomeriggio (25 aprile) a partire dalle 15 al Campo de li Giochi si sono svolte le prove ufficiali della Corsa all’Anello che si terrà l’8 maggio. A scendere in campo per provare fondo, tempi e assetti di gara sono stati i cavalieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria che hanno dimostrato abilità e destrezza. I terzieri hanno avuto a disposizione sei prove da tre minuti per ciascun binomio. Al termine sono stati effettuati anche degli scontri tra i cavalieri.  I fantini hanno saggiato il campo, verificato ferrature e reazioni di ogni singolo binomio (cavallo-cavaliere) ed approntato strategie idonee per vincere la gara.

PER MEZULE sono scesi in campo Cristiano Liti su Scoiattolina, Luca Chitarrini su Caccia alla Volpe, Ernesto Wilmi Santirosi su Deserto Proibito e Tommaso Finestra su Air County.

PER FRAPORTA hanno solcato la pista Luca Paterni su Oro Y Plata e Sou Encantada, Leonardo Piciucchi su Don Medellin e Receptivo e Jacopo Rossi su Swiftest.

PER SANTA MARIA ha schierato Alessandro Scoccione su Pattolina, Diego Cipiccia su Lord Nichel, Marco Bisonni su Piccola Ela e Tommaso Suadoni su Lamil.

Al termine delle prove singole, sono stati effettuati degli scontri. Leonardo Piciucchi e Jacopo Rossi, entrambi di Fraporta e rispettivamente su Receptivo e Swiftest hanno effettuato il primo scontro, seguiti da Diego Cipiccia di Santa Maria su Lord Nichel contro Cristiano Liti di Mezule su Scoiattolina e da Luca Chitarrini e Tommaso Finestra, entrambi di Mezule che si sono scontrati in sella rispettivamente a Caccia alla Volpe e The Judge.

Per quanto riguarda i binomi che scenderanno in campo bisognerà attendere ancora qualche giorno, invece sui nomi dei cavalieri non dovrebberoe esserci dubbi, salvo ripensamenti dell’ultima ora.
Per Mezule i responsabili della scuderia Simone Galletti e Federico Minestrini schiereranno Ernesto Wilmi Santirosi, Cristiano Liti e Tommaso Finestra. I responsabili di Fraporta Edoardo Secondi e Luca Saltimbanco faranno scendere in campo Luca Paterni, Leonardo Piciucchi e Jacopo Rossi. Per Santa Maria scenderanno in pista il responsabile Diego Cipiccia, Tommaso Suadoni e Marco Bisonni.

I responsabili della segreteria tecnica dell’Associazione Corsa all’Anello Filippo Miliacca e Leonardo Basilotta sono rimasti molto soddisfatti dall’andamento delle prove. I cavalieri, come sempre, hanno dimostrato grande sportività e spirito agonistico.

LEGGI ANCHE L’ARTICOLO SULLA Corsa, effettuate le prove ufficiali 2021

Corsa all’Anello, presentato il programma della Sfida 2022

Corsa all’Anello – il programma della Sfida 2022

NARNI 9 aprile 2022 – Tutto è pronto per l’inizio della 54esima edizione della Corsa all’Anello (21 aprile – 8 maggio), che è stata presentata oggi pomeriggio nella sala consiliare del Comune di Narni.
Presenti, oltre al presidente dell’Associazione Corsa Federico Montesi ed al direttivo, il sindaco di Narni Francesco De Rebotti, l’assessore alla Corsa all’Anello Tiziana Pacciaroni e la consigliera regionale Eleonora Pace.

IL TEMA DEGLI EVENTI 2022

Il tema scelto è senza dubbio attuale: “La Rinascita dopo la peste”. Arte, commercio, cultura: invenzioni e capolavori della fine del Medioevo. E lo è sia in teoria che in pratica, tanto che la Sfida, il primo appuntamento della Corsa all’Anello, vuol finalmente rendere omaggio alla propria tradizione, rinascendo dopo l’epidemia, grazie alle migliorate condizioni pandemiche. Rinasceranno nelle piazze e nelle vie quei suoni, colori e sensazioni, per due anni ricordati e conservati con mostre e ambientazioni nelle passate edizioni.

Tutto tornerà agli occhi del mondo nello splendore che lo ha reso famoso, rinascendo dal covid, come nel Medioevo tutto rinacque a nuovo splendore dopo la peste nera del 1348. Il 1371, anno di riferimento della manifestazione, rappresenta di per sé nei suoi abiti, negli ambienti ricostruiti, nelle giornate medievali, nella corsa storica, il modo più concreto, più spettacolare possibile per dimostrare la “Rinascita”, oggi come allora.

Il programma della Corsa all’Anello 2022, si snoderà per 18 giorni tra eventi della tradizione, mercati, conferenze, mostre, spettacoli, concerti ed esibizioni, non dimenticando l’offerta gastronomica dei terzieri.

Torneranno le giornate medievali (25 e 30 aprile e 1 maggio), l’offerta dei ceri (2 maggio), la processione e la corsa storica (3 maggio), le benedizioni dei cavalieri (4, 5 e 6 maggio), il grande corteo storico (7 maggio) e l’avvincente giostra equestre al Campo de li Giochi (8 maggio).

 

CORSA ALL’ANELLO 2022 – IL PROGRAMMA

Si inizierà giovedì 21 aprile alle 18 con la lettura del bando per le vie della città e l’apertura dei tipici forni ed osterie.  Alle 21 alla Loggia dei Priori si terrà il concerto di apertura “Quadrangulae”, a cura dell’Ensemble Anonima Frottolisti.

Venerdì 22 aprile alla Sala della Vergine (Palazzo dei Priori) ci sarà Ars Palliorum 2022, presentazione del Bravio 2022 dell’artista Xavier Vantaggi. Alle 19 all’Orto di Poca Considerazione di Palazzo dei Priori si terrà il primo appuntamento de Gli Aperitivi delle Pergamene, mentre alle 21 in Piazza dei Priori sarà la volta dello spettacolo itinerante nei tre terzieri con Andrea Mengaroni “Fra Ginepro De Lavigna”, Peregrino a Compostela.

Sabato 23 aprile alle 17 al Pozzo della Comunità ci sarà il premio Ninny Tenuzzo, mentre alle 17.30 all’Auditorium Bortolotti verà presentata la mostra “Tracce” che rimarrà aperta fino all’8 maggio. Alle 20.30 in Piazza dei Priori si terrà lo spettacolo Giullaracci e Giullarini ed alle 21.30 in Piazza Galeotto Marzio si esibiranno i Milites Gattamelata.

Domenica 24 aprile dalle 10 alle 23 ci sarà in Piazza dei Priori il Mercato Medievale ed alle 16.30 all’Orto di poca Considerazione di Palazzo dei Priori si terrà l’incontro con Erika Madera “Medichesse, streghe e sante: il contributo delle donne all’arte della cura. Alle 17.30 al Teatro Manini ci sarà la presentazione della Commissione Cultura della Corsa all’Anello ed alle 18.30 nella Sala Ex Refettorio di Palazzo dei Priori verrà inauguarata la mostra fotografica “L’Anello – Uniti e Distinti” del famoso fotografo romano Alessandro Montanari. Per l’occasione l’attore Francesco Montanari farà delle letture. Alle 18.45 al Chiostro di San’Agostino ci sarà un omaggio ai terzieri della Superba Narnia ed alle 21.30 in Piazza Galeotto Marzio si esibiranno gli Sbandieratori della Città di Narni.

Lunedì 25 aprile dalle 9 alle 20 riaprirà il Mercato Medievale ed alle 17 al Campo de li Giochi si terranno le prove ufficiali della Corsa all’Anello. Alle 17.30 nella Sala Consiliare del Palazzo del Podestà si terrà “La fame e l’abbondanza. Come cambia l’alimentazione dopo la peste nera”, conferenza del celebre professore Massimo Montanari. La conferenza sarà seguita dal seminario di cucina medievale “La fame e l’abbondanza. Ricette medievali del dopo – peste”, con dimostrazioni dal vivo di Elisabetta Carli. Alle 21.30 in Piazza San Bernardo si terrà la giornata medievale del terziere Santa Maria “Vespera ideorum”.

Martedì 26 aprile ci sarà una giornata dedicata ai bambini: alle 10 in Piazza dei Priori si esibiranno gli allievi della scuola primaria di San Liberato ed alle 16.30 quelli della scuola dell’infanzia Rodari di Narni Scalo.

Mercoledì 27 aprile alle 19 all’Orto di Poca Considerazione di Palazzo dei Priori, ci sarà un evento dedicato ai personaggi che hanno fatto la storia della Corsa ed alle 21.30 in Piazza dei Priori si terrà “De la vita nova, il seme sarai”, spettacolo di danza a cura del gruppo Il Corteggio di Mezule.

Giovedì 28 aprile ci sarà la visita dei giurati alle ambientazioni medievali ricreati nei terzieri che saranno visitabili per tutto il periodo della Corsa all’Anello.

Venerdì 29 aprile sarà la volta alle 18 in centro storico dell’esibizione dei piccoli musici delle scuole dei terieri, alle 19 degli Aperitivi delle Pergamene ed alle 21,30 in Piazza San Francesco di “Or Vegna la Danza”, spettacolo di danza a cura di “La pazzia del ballo” del terziere Fraporta.

Sabato 30 aprile alle 18 al Teatro Comunale si terrà un ciclo di approfondimenti sul tema “La Rinascita dopo la peste”. Modererà Federico Fioravanti, ideatore e direttore del Festival del Medioevo. Alle 21.30 in Vicolo dei Capretti, Via dei Lavatoi, Via Cocceio Nerva e nel Sagrato della Chiesa di Santa Margherita ci sarà la giornata medievale del terziere Mezule “De Contemptiis”, emarginati, esclusi, perseguitati.

Domenica 1 maggio alle 11 in Piazza Ivo Germani, ci sarà il battesimo di terziere di Santa Maria, alle 16.30 in Vicolo dei Teatro e Piazza San Francesco la giornata medievale del terziere Fraporta “Un piccolo cero”. Alle 18.30 ci sarà in centro storico uno spettacolo itinerante della Compagnia della Fiera, alle 20.30 in Piazza dei Priori lo spettacolo finale del laboratorio teatrale tenuto da Andrea Mengaroni ed alle 21.45 in Via Mazzini lo spettacolo di danza del gruppo Walpurgis di Santa Maria “Lieto danzar tra arte e mestieri”.

Lunedì 2 maggio alle 21 in Cattedrale si terrà l’Offerta dei Ceri e a mezzanotte il brindisi a San Giovenale.

Martedì 3 maggio, giornata del Patrono San Giovenale, alle 10.30 in Cattedrale ci sarà la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Mons. Francesco Antonio Soddu, seguita dalla processione con il busto del santo, in centro storico. Alle 17 in Piazza dei Priori si terrà la corsa storica.

Mercoledì 4 maggio alle 16 in piazza Pozzo della Comunità ci sarà il battesimo di terziere di Mezule ed alle 21.30 nella chiesa di San Francesco si terrà la benedizione dei cavalieri del terziere Fraporta. Seguirà la processione verso la Cattedrale.

Giovedì 5 maggio alle 16.30 in Piazza dei Priori avrà luogo lo spettacolo a cura dei bambini della scuola dell’infanzia San Bernardo ed alle 21.30 nella chiesa di Santa Maria Impensole si terrà la benedizione dei cavalieri di Santa Maria, seguita dalla processione verso la Cattedrale.

Venerdì 6 maggio alle 21.30 nella chiesa di Santa Margherita avrà luogo la benedizione dei cavalieri del terziere Mezule. A seguire la processione verso la Cattedrale.

Sabato 7 maggio alle 18 in Piazza dei Priori si terrà il sorteggio dei cavalieri giostranti. Alle 21 nelle vie del centro storico si snoderà il grande corteo storico.

Domenica 8 maggio alle 14 partirà il corteo storico per il Campo de li Giochi dove alle 16 si svolgerà la Corsa all’Anello. Alle 21.30 in Piazza dei Priori ci sarà la cerimonia di chiusura della 54esima edizione della Corsa all’Anello.

Per tutto il periodo della Corsa all’Anello si potranno gustare i piatti tipici medievali nelle taverne e la focaccia nei forni dei terzieri.

Tutto il programma si può consultare sul sito della Corsa all’Anello 2022 www.corsaallanello.it e sui social della festa.

La Corsa all’Anello di Narni sarà presente da domani, 10 aprile al 12 aprile alla Bit di Milano, nell’ambito del progetto Medieval Italy.

CONSULTA IL PROGRAMMA COMPLETO 

Associazione Corsa, il 9 aprile presentazione del direttivo

Direttivo Corsa 2022, il 9 aprile la presentazione 

NARNI 30 marzo 2022 – Il direttivo dell’Associazione Corsa all’Anello è al completo. Ieri sono scaduti i termini per le candidature per la segreteria attività equestri. L’ultima candidatura arrivata è quella di Leonardo Basilotta, che è stata accettata e ratificata.

La squadra, guidata dal presidente Federico Montesi, verrà presentata ufficialmente il 9 aprile alle 16 all’Auditorium San Domenico in occasione dell’Assemblea dei Sessanta.
Tra i punti all’ordine del giorno anche l’approvazione del bilancio consuntivo 2021. All’assemblea seguirà una messa in Cattedrale alle 18 con tutti i membri del Consiglio dei Sessanta. Come deliberato dal consiglio direttivo, al fine di promuovere l’imminente inizio della Corsa all’Anello, l’assemblea e la messa saranno svolte in costume medievale.

Tutti i nominativi del direttivo al completo 2022

Ecco quindi i nomi del direttivo: Emiliano Luciani è il responsabile comunicazione e pubbliche relazioni, Cinzia Ratini e Mariacristina Angeli sono le responsabili della segreteria coreografica (in ordine responsabile coreografia ambiente, rievocazione e cortei e responsabile spettacoli, mostre ed eventi culturali), Paola Benedetti (vice presidente) e Luka Kenno sono i responsabili della segreteria amministrativa (in ordine responsabile contabilità e finanza e responsabile amministrazione e contratti), Filippo Miliacca e Leonardo Basilotta sono i responsabili delle segreteria tecnica (in ordine responsabile infrastrutture e tutela dei cavalli e responsabile attività equestri) e Sergio Pei è il responsabile logistica, organizzazione e sicurezza.

LEGGI ANCHE “Montesi riconfermato Presidente”

Sfida Corsa all’anello 2022 – le date

Sfida Corsa all’anello 2022 

Le date ufficiali

SFIDA – Corsa all’Anello 2022


NARNI 21 marzo 2022 – 
Tra un mese esatto sarà di nuovo Corsa all’Anello e a Narni tornerà il gusto di vivere la storia.

21 aprile – 8 maggio, ecco le date ufficiali della tanto attesa nuova edizione tutta in presenza della rievocazione dedicata al santo patrono Giovenale.

Torneranno tutti gli eventi della tradizione che da sempre costituiscono fulcro e radici del programma.

Il 21 aprile la festa si aprirà con il passaggio del banditore e l’apertura dei tipici forni e delle osterie.
Il 25 e 30 aprile e il 1 maggio andranno in scena le Giornate Medievali, il 2 maggio sarà la volta della tradizionale Offerta dei Ceri in Cattedrale che farà da suggestivo prologo alla giornata del santo patrono Giovenale. Il 3 maggio si terrà la mattina la messa solenne in Cattedrale e la processione per le vie del centro storico, mentre il pomeriggio la Corsa Storica in piazza dei Priori, anticipazione della corsa moderna che si terrà al Campo de li Giochi.

Mercoledì 4 maggio inizieranno le emozionanti benedizioni dei cavalieri dei terzieri. Inizierà Fraporta nella chiesa di San Francesco, seguita giovedì 5 maggio da Santa Maria nella chiesa di Santa Maria Impensole e l’6 maggio da Mezule nella chiesa di Santa Margherita.

Sabato 7 maggio si snoderà per le città il suggestivo Corteo Storico che ricreerà in un centro storico illuminato solo da fiaccole, la processione del 1371 dedicata al santo patrono.
La Corsa all’Anello terminerà domenica 8 maggio con l’avvincente gara equestre al Campo de li Giochi, in cui i cavalieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria si daranno battaglia per conquistare l’ambito anello d’argento.

Il programma della Sfida – Corsa all’Anello 2022 che quest’anno avrà come tema “La rinascita dopo la peste” sarà arricchito dagli spettacoli dei gruppi danza, dallo sventolio delle bandiere degli sbandieratori della città di Narni, dalle esibizioni dei gruppi storici dei terzieri,  mostre, spettacoli, presentazioni,mercati, convegni e molti altri appuntamenti che arricchiranno l’offerta culturale della Corsa all’Anello.

La firma della splendida immagine scelta come manifesto della 54 edizione è del fotografo Francesco Francia.

PROGRAMMA

Associazione Corsa, presentato il nuovo direttivo

Associazione Corsa, presentato il nuovo direttivo


NARNI 15 marzo 2022 – Il presidente Federico Montesi ha ufficializzato il direttivo dell’Associazione Corsa all’Anello.

Oltre ai tre membri nominati dal Consiglio comunale lo scorso 24 febbraio, ossia Paola Benedetti per la segreteria contabilità e finanza (vicepresidente), Filippo Miliacca per la segreteria infrastrutture e tutela dei cavalli e Sergio Pei per la segreteria logistica, organizzazione e sicurezza, il presidente ha scelto gli altri responsabili del direttivo della Corsa all’Anello, tra coloro che avevano presentato la candidatura.

Emiliano Luciani sarà il responsabile comunicazione e pubbliche relazioni, Cinzia Ratini e Mariacristina Angeli saranno le responsabili della segreteria coreografica (in ordine responsabile coreografia ambiente, rievocazione e cortei e responsabile spettacoli, mostre ed eventi culturali) e Luka Kenno, sarà l’altro segretario amministrativo insieme a Paola Benedetti, come responsabile amministrazione e contratti.

Per quanto riguarda la segreteria attività equestri, le candidature sono state riaperte oggi, 15 marzo, e avranno come termine il 29 marzo. I moduli sono scaricabili sul sito ufficiale della Corsa all’Anello. La squadra, rimarrà in carica per i prossimi tre anni.

LEGGI ANCHE: “nominati tre membri del direttivo dal consiglio comunale”

Associazione Corsa, riaperti i termini per la presentazione delle candidature

Associazione Corsa, riaperti i termini per la presentazione delle candidature

NARNI 22 febbraio 2022 – L’Associazione Corsa all’Anello ha riaperto oggi, martedì 22 febbraio, i termini per la presentazione delle candidature a responsabile coreografia, ambiente, rievocazioni e cortei, responsabile spettacoli, mostre ed eventi culturali e responsabile attività equestri.
 
Secondo l’ART.23 dello statuto, infatti, nel caso in cui non ci siano state candidature nei termini, il presidente deve fissare un nuovo termine per la presentazione delle candidature. Così come in caso di cessazione della carica, per qualunque motivo, da parte di un responsabile nominato del consiglio direttivo, deve essere riaperto il termine, della durata di almeno quindici giorni, per la presentazione delle candidature ed il componente subentrante dovrà essere nominato dallo stesso organo (presidente o Consiglio comunale) che aveva nominato il componente cessato.
 
Le candidature come segretari della Corsa all’Anello dovranno essere depositate o fatte pervenire a mezzo pec o raccomandata presso il protocollo del Comune di Narni entro la mezzanotte del 9 marzo 2022.

I moduli da compilare sono disponibili sul sito ufficiale.

Corsa, tutti i nomi degli eletti nei comitati dei terzieri

Corsa, concluse le elezioni nei comitati dei terzieri

NARNI 25 ottobre 2021 – Si sono svolte ieri, domenica 24 ottobre, le elezioni per il rinnovo dei comitati dei Terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria, che rimarranno in carica fino ad ottobre 2024.

Buona l’affluenza alle urne che ha contato la presenza di 406 elettori (148 a Mezule, 126 a Fraporta e 132 a Santa Maria). Sono stati eletti 19 membri per ogni comitato ai quali verrà aggiunto un membro uditore (nominato dal comitato) per un totale di 20.
Gli incarichi verranno decisi e comunicati in seguito, dopo l’insediamento dei nuovi comitati.


Ecco tutti i nomi degli eletti

(il numero tra parentesi indica i voti).

  • MEZULE – Simone Galletti (102), Giulio Bacci (101), Alessandro Chiappalupi (94), Cesare Antonini (94), Mariella Agri (93), Francesca Carlini (90), Luka Kenno (89), Marco Lucci (84), Samuele Nevi (81), Renato Paci (79), David Ricciutelli (78), Vera Schweirz (77), Allegra Mercuri (75), Barbara Di Erasmo (75), Maria Vittoria Rossi (73), Stefano Chieruzzi (73), Saverio Scatolini (72), Brian Spadini (69), Serenella De Arcangelis (66).
  • FRAPORTA – Francesca Pei (104), Andrea Massarelli (101), Giuseppe Ratini (98), Ambra Bianconi (96), Pietro Bianconi (92), Noemi Passone (92), Luca Saltimbanco (90), Cesare Meloni (88), Edoardo Secondi (87), Alessio Rubini (83), Marco Vitelli (79), Damiano Ruffini (77), Lorenzo De Florio (73), Liliana Dell’Aglio (69), Leonardo Prete (67), Francesco Colasanti (64), Mirco Germondani (62), Alessandro Fratini (53), Marco Giovannetti (48).

  • SANTA MARIA – Diego Cipiccia (98), Marco Matticari (92), Marco Fucina (88), Pamela Raspi (87), Giorgia Latini (74), Maurizio Venturini (73), Corrado Onofri (71), Giacomo Venturini (70), Francesca Raspi (68), Raffaele Proietti (68), Caterina Biagetti (61), Lorenzo Leonardi (56), Matteo Veschitelli (55), Alberto Mascherucci (52), Giulia Cerenzia (51), Riccardo Vittori (51), Paolo Pagnanelli (49), Francesco Menicocci (45), Sacha Biagetti (40).

Corsa, bene le assemblee dei terzieri e dell’associazione

Copyright © 2009 - 2022 by Ente Corsa all'Anello - Narni (TR). Tutti i diritti sono riservati ed è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato.