Giornate Medievali, Eventi e Spettacoli

00:00

EVENTI E SPETTACOLI

“CUNCTI SIMUS CONCANENTES”
Danze cortesi e devozionali al tempo della Corsa all’Anello
Direzione M° Simone Sorini.
Concerto di apertura de La Rivincita 2019.

“UNO CHEF ALLA TAVOLA DI MASTRO MARTINO DA COMO”
Le ricette medievali nell’interpretazione di Giorgio Barchiesi, in arte Giorgione.
Cooking show, disfida a colpi di mestolo e degustazione finale.
Giorgione, Chef moderno, reinterpreterà le pietanze medievali di Mastro Martino, famoso cuoco medievale, in modo moderno. Se ne illustrerà la preparazione, sia a parole sia con qualche spunto pratico. Il pubblico sarà chiamato a votare, degustando le varie pietanze, tra la versione medievale e la versione moderna, incoronando alla fine, con un serto di alloro, il vincitore della tenzone culinaria.
Menù degustazione:
* Carbonata (Pancetta saltata)
* Ambrogino di Pollo (Pollo alla frutta secca)
* Herbolata (torta alle erbe)
* Pere al vino greco (Pere sciroppate speziate)
In collaborazione con ristorante Hora Media – Chef Simone
Piacenti e Azienda Agricola Marchesi Ruffo della Scaletta.
Posti limitati (max 40 persone) – Costo € 20,00

BENEDIZIONE CONGIUNTA DEI CAVALIERI
I Cavalieri giostranti arriveranno in corteo accompagnati dai propri Priori, le famiglie nobili di appartenenza ed i propri famigliari, e si disporranno in Cattedrale ad attendere l’arrivo di
tutti. Il Corteo delle magistrature cittadine recherà invece i simboli dei Terzieri, in tre figure allegoriche recanti i simboli degli stessi e l’anello in Palio per la rivincita. Giunti in cattedrale, i
Priori investiranno i propri cavalieri, mentre il Parroco benedirà ciascuno di loro. Ad ingioiellare la cerimonia si avranno letture da Donna de Paradiso, sulle note dello Stabat Mater, di Jacopone
da Todi, in onore della Madonna Addolorata.

“A TAVOLA CON I PRIORI”
Banchetto medievale
Sotto la loggia dei Priori, nella magnifica cornice del trecentesco Palazzo, si svolgerà il banchetto, accompagnato da spiegazione della cucina medievale, musica, danza ed animazione, per
trascorrere un’intera serata vivendo il medioevo in tutte le sue sfaccettature.
Menù:
* Servizio di Credenza: Frutta fresca di Stagione
* Primo servizio di portata: Torta Comune
* Secondo servizio di portata: Zuppa di cicerchie e porcini
* Terzo Servizio di portata: Agnello in salsa dorata
* Entremet: Carote al miele e uvetta
* Quarto servizio di portata: Mangiare degli Angeli e Vino alla lavanda
In collaborazione con ristorante Hora Media – Chef Simone
Piacenti e Azienda Agricola Marchesi Ruffo della Scaletta.
Posti limitati (max 50 persone) – Costo € 30,00

CONSEGNA DEI CERI
Rigidamente regolamentata dagli Statuti cittadini del 1371, questa cerimonia è la maggior estrinsecazione di storicità religiosa e laica.
Tutte le magistrature comunali e quelle di nomina pontificia, gli anteposti delle arti, e tutto il popolo narnese si recavano in processione ad offrire ceri e palii in onore della Vergine, nella
vigilia della sua festività di mezz’agosto.
I ceri venivano portati accesi, segno di tributo devozionale, solo dagli uomini, in un corteo istituzionale di cariche pubbliche, seguito dalla processione spontanea di coloro che avevano
comunque un motivo per ringraziare o supplicare la Vergine, di qualsiasi categoria sociale, uomini, donne e bambini.
Fra gli uomini, alla sinistra dell’Altare e le donne alla destra, troneggia l’immagine della Madonna, sfavillante nei ceri accesi in suo onore, che poi percorrerà la via cittadina per ricevere in piazza dei Priori l’omaggio pubblico stavolta prettamente laico.

Copyright © 2009 - 2019 by Ente Corsa all'Anello - Narni (TR). Tutti i diritti sono riservati ed è vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato.